Fagioli: un aiuto per perdere peso
You are here: Home \ Consigli nutrizionali \ Fagioli: un aiuto per perdere peso

I fagioli sono eccezionali: oltre ad apportare tantissimi benefici alla nostra salute, contribuiscono alla perdita di peso.

La scienza lo conferma! Lo studio pubblicato su The American Journal of Clinical Nutrition afferma che una porzione al giorno di legumi potrebbe aiutare a perdere il peso in eccesso.

La popolazione presa in esame ha perso 0.3kg in sei settimane senza stravolgere il proprio regime alimentare ma solamente introducendo una porzione di legumi al giorno. I legumi sono ricchi di fibre che aumentano il senso di sazietà del 31% e mantengono basso l’indice glicemico che limita gli attacchi di fame.

 

I fagioli contengono proteine in quantità pari o superiore alla carne  e doppia rispetto ai cereali. Sono un ottimo aiuto per tenere sotto controllo il colesterolo cattivo, introdurre folati (vitamina B9) in gravidanza e prevenire l’insorgenza di diabete.

 

PREPARAZIONE DEI LEGUMI

Il mio consiglio è quello di comprarli freschi o secchi e cuocerli in casa seguendo questi tre semplici passaggi

 

1) Mettete i fagioli in ammollo per 24 h e aggiungete un pizzico di bicarbonato. L’ammollo e il bicarbonato rendono più digeribile il legume.

L’acqua di ammollo va gettata via perché contiene i fitati e le purine, sostanze tossiche favorenti la comparsa di acido urico nel sangue.

Aggiungete del succo di limone nell’ammollo. I fagioli sono ricchi di vitamina del gruppo B ma questa vitamina è idrosolubile e si perde facilmente durante l’ammollo o la cottura. L’aggiunta di succo di limone (1 cucchiaio ogni litro di acqua) accresce la ritenzione di questa vitamina alla fine della cottura.

 

 

2) Dopo le 24h, sciacquate i fagioli e cuocete in acqua nuova. Aggiungete gli aromi: cipolla, carota, sedano, una foglia di alloro, sale e olio Extra Vergine di Oliva. Io li cucino nella pentola a pressione per 40 min per velocizzare i tempi.

 

 

3) Una volta cotti, aggiungete la conserva di pomodoro e servite anche freddi.

 

 

Attenzione! Evitate i fagioli in latta perché addizionati di sodio nel liquido di conservazione e nichel per l’erosione del contenitore di metallo.

Se siete costretti a comprare quelli già pronti, optate per i fagioli surgelati oppure in vasetto di vetro. Fate attenzione a sciacquarli molto bene prima del consumo.

 

 

Buon pranzo in salute da OlivieriNutrizione!

Seguitemi su instagram e su facebook

 

 

About author:
La passione per il buon cibo, l'entusiasmo di una giovane nutrizionista e la costanza del continuo apprendimento, arricchiscono ogni giorno la mia vita

2 commenti on "Fagioli: un aiuto per perdere peso"

Flavia - 28 Agosto 2018 Rispondi

vorrei chiedere a quanto corrispo de mediamente una porzione di legumi, da secchi e da cotti. gtazie in anticipo.

    Andreina Olivieri - 22 Dicembre 2018 Rispondi

    Una porzione standard è di 40g secchi e 120g cotti. Tuttavia la quantità varia a seconda del soggetto, del bisogno energetico ed eventuali disturbi.

Lascia un commento